Attiva per avere tuffato il Sultanato di Abalì in un secchio dai mille colori ed averlo tirato fuori con striature fantastiche.

Rossetti Lights per le splendide lampade che creano una magica atmosfera al calar della sera.

Jacuzzi perché con le sue bolle regala indimenticabili momenti di gioia agli ospiti delle suites.

Perricone moquettes, per aver steso un tappeto volante di colori improbabili ai piedi dei nostri ospiti.

Ceramiche di Santo Stefano di Camastra per dei bellissimi pezzi che ornano alcuni bagni e la sala breakfast

Ida del Castillo – tessuti, per le sue sete meravigliose e colorate che ricoprono porte e pareti.

Simas sanitari, splendido autore della serie Old England che adorna i bagni del sultanato.

Mariage Frères per i rooibush e gli squisiti thè provenienti da ogni angolo del mondo

Akabe tessuti, per le lenzuola in raso di cotone che non si vedono ma appena si casca tra le braccia di Morfeo…

Adaflex materassi, per aver assecondato i voleri del Sultano ed avere offerto dei materassi rotondi, king size, in lattice e cuoio e a molle geocentriche.

Salvo e Johnny, per avere illuminato il Sultanato con 550 punti luce.

Mariano Cappiello, pittore del Sultano, per avere affrescato le pareti con passione e maestria.

Fulvia Reyes, pittrice che con i sue immagini offre un tocco di classe e sicilianità agli ambienti.

La Profumoteca, che ha il merito di profumare con le sue tipiche essenze siciliane le camere del Sultanato

Mario Carnesi, computeraio magico, per la sua dedizione, pazienza e…